logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Serena Di Guida è il nuovo direttore tecnico della “Propaganda”

In casa Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 “programmazione” è sempre stata la parola d’ordine e sarà così anche in vista della prossima stagione. La società, infatti, ha deciso di ufficializzare Serena Di Guida, già preparatrice atletica della Femminile di serie A, come nuovo direttore tecnico della “Propaganda”. Una scelta studiata quella di affidare questo importante ruolo alla classe ’95, laureata in Scienze Motorie (proprio oggi, lunedì 13 luglio, ha conseguito la Laurea Magistrale al SUISM in “Scienze e Tecniche Avanzate dello Sport”).

Queste le parole del direttore sportivo, Salvatore Fusco: “A parte Lucas D’Angelo, che andrà a seguire tutto il settore giovanile, stiamo andando a creare una colonna vertebrale, di tutto il club, di laureati in Scienze Motorie. Oltre a Carbone, Reeves e Caiazzo si aggiunge Serena Di Guida, anche lei laureata in Scienze Motorie. Serena è ormai una di casa perché è da otto anni che collabora con noi e nello specifico con il settore del “Mini-Rugby”. Ha acquisito l’esperienza di tutta la parte di sviluppo del gioco del rugby e ha avuto anche le competenze metodologiche del SUISM. Ha unito teoria e pratica. Ha giocato per noi, ha allenato per noi. Continuerà, infatti, anche a essere la preparatrice atletica della Femminile di serie A. Sono convinto che non avremmo potuto scegliere un profilo migliore per questo ruolo. Ci auguriamo che possa fare lo stesso percorso che hanno fatto D’Angelo, Carbone e tanti altri. Avrà il suo staff a partire dalla prossima stagione e la prima “spalla” sarà il nostro giocatore della Maschile di serie A, Lorenzo Novello. Quest’ultimo non avrà il ruolo di responsabile, bensì di contraddittorio in modo tale da offrire, insieme proprio a Serena, ai nostri giovanissimi ragazzi tutti gli strumenti per diventare degli ottimi atleti. L’obiettivo sarà quello di darle a disposizione, come già anticipato, un vero e proprio staff che possa crescere nel tempo. Continuerà anche il progetto “Rugby x 4” che racchiude i quattro club più importanti del Nord-Ovest per quanto concerne il “Mini-Rugby” (Biella, Torino, Parabiago e Rovato). Serena rappresenterà il CUS Torino. Complessivamente siamo soddisfatti per questa ripartenza, che è avvenuta in totale sicurezza, e per settembre contiamo di avere almeno 110 unità per creare quel processo che è stato portato avanti bene in questi anni, ma ci auguriamo che con Serena possa crescere ulteriormente”.

“A partire dalla prossima stagione – esordisce Serena Di Guida – diventerò il direttore tecnico della “Propaganda” e avrò il compito di gestire gli allenatori che seguono i nostri ragazzi più giovani. Di conseguenza dovrò organizzare tutta l’attività dei più piccoli, dai 4 anni agli 11 anni, e gestire, come ho detto, gli allenatori. Al mio fianco ci sarà anche Lorenzo Novello che continuerà ad allenare i più giovani, mentre io abbandonerò il ruolo di allenatrice. Per me il suo supporto sarà molto importante perché mi potrò confrontare con lui su vari aspetti. Per me questa è una grande opportunità. Prima di adesso avevo sempre e solo allenato (in quest’ultima stagione ho allenato l’Under 8), di conseguenza si tratta di un passo in avanti molto importante. Dovrò avere un’idea molto più globale del lavoro che dovranno svolgere tutti gli allenatori che avrò in gestione. Aumenteranno le responsabilità, ma questo incarico non mi spaventa. Cercherò di portare una ventata di innovazione al sistema, cercando anche di portare con sempre più frequenza all’interno del mondo scolastico l’educazione sportiva perché, a mio giudizio, istruzione e sport dovrebbero viaggiare di pari passo. Per avere una buona formazione non bisognerebbe escludere uno dei due aspetti. Continuerò anche a essere la preparatrice atletica della Femminile. Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione a tutti gli effetti. Sono molto motivata”.

Leave a Reply