logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Week end amaro per la Seniores e la Femminile di Serie A, entrambe sconfitte da Pro Recco e Valsugana

E’ stata una domenica amara per l’Itinera CUS Torino che ha visto la Seniores uscire sconfitta dalla trasferta ligure contro la Pro Recco per 20-18, e la Femminile di Serie A che viene sconfitta 47-0 in casa contro il Valsugana Rugby, terza forza del campionato femminile.

Questa volta la fortuna non ha sorriso alla squadra di coach D’angelo, che nella gara di andata aveva superato gli “Squali” con una menta nell’ultimo minuto, oggi i biancoblu hanno comunque disputato una gara di tutto rispetto combattendo fino all’ultimo respiro venendo superata a 5 minuti dal termine complice un calcio di punizione.

Le squadre si sono scambiate la testa della gara in più occasioni. Dopo due calci di punizione (3-3), i cussini hanno messo a segno la prima meta grazie ad un intercetto di Bussolino. I padroni di casa però hanno prontamente risposto pareggiando, ma questo non ha fermato il Cus che ha concluso il primo tempo in vantaggio 10-13 grazie ad un calcio di punizione. Nella seconda frazione la Pro Recco si porta avanti segnando la seconda meta (17-13), ma i biancoblu rispondono con la meta, non trasformata, di Perrone che schiaccia alla bandierina (17-18).

Il calcio sbagliato risulta alla fine decisivo perché i padroni di casa, grazie ad un calcio di punizione superano di due punti il Cus che alla fine deve arrendersi alla sconfitta. I biancoblu escono comunque a testa alta e con un punto guadagnato grazie al bonus difensivo.

In contemporanea all’Albonico la Femminile di A ha ospitato il Valsugana Rugby, che si è rivelata troppo superiore rispetto alle cussine fortemente rimaneggiate a causa degli infortuni. La partita è stata controllata dal Valsugana che alla fine ha superato il Cus 47-0, confermandosi terza forza del campionato.

Passando alle giovanili l’under 16 ha ampiamente superato l’esame con il Monferrato Rugby vincendo 40-22 con le mete di De Luca (3), Caminiti, Tasso e Imberti condite da due calci di punizione di Leonardi. L’under 18 invece è uscita sconfitta dal confronto casalingo con l’Embriaci Rugby 12-14.

Leave a Reply