logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

L’Itinera CUS Ad Maiora cede in finale nel Torneo Coppola

Termina in finale la corsa dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 nel Torneo Coppola svoltosi a Prato. La squadra guidata da coach Lucas D’angelo ha raccolto una vittoria per 22-5 (4-1) contro i Cavalieri Union Prato Sesto, padroni di casa, e la sconfitta per 12-5 (2-1) nella finale per la vittoria contro i Medicei Firenze.

Nella prima gara contro Prato Sesto l’Itinera ha sfruttato al meglio la superiorità dei propri avanti, riuscendo a colpire gli avversari in fase di penetrazione e favorendo anche il gioco largo con i trequarti. Le quattro mete sono arrivate da touche, maul e mischia rispettivamente da Sergiu Ursache, Facundo Columba, Elia Mantelli e Gianmarco Perrone, sottolineando la supremazia degli avanti cussini.

Nella finale contro i Medicei, i ragazzi di coach D’Angelo sono stati abili nel possesso palla, concedendo poco campo agli avversari. L’unica marcatura dell’Itinera è firmata ancora una volta da Sergiu Ursache. La partita è stata in bilico fino all’ultimo minuto, con i Medicei che conducevano il punteggio sul 7-5, l’ago della bilancia è stata la fisicità dei toscani abili ad arginare gli attacchi cussini e a segnare la meta del 12-5 nell’ultimo minuto di gara.

Al termine del torneo coach D’Angelo ha commentato le due gare <<Sono contento dei segnali positivi da parte della squadra, si vede il lavoro degli allenamenti. La fase difensiva è andata abbastanza bene. Ho visto un’ottima resistenza da parte della squadra nonostante siamo ad inizio stagione.>>

 

Leave a Reply