logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Iniziata una nuova stagione per il CUS Ad Maiora

Sabato 19 agosto al centro sportivo Angelo Albonico è scattata per il CUS Ad Maiora Rugby 1951 la stagione del rientro in serie A. Nel pomeriggio, in un breve incontro informale, il responsabile di sezione Marco Pastore ha dato il benvenuto ai neo arrivati, il pilone Antonio Barducci, il centro Andrea Caputo, l’estremo Francesco Failla, il mediano di apertura Giovanni Grillotti, il terza linea Carlo Maria Mori e il centro argentino, classe 1998, Facundo Bontempo Lopez, e il bentornato agli atleti già presenti in rosa e ha consegnato la coppa ricevuta dal Comitato Regionale per la conquista della promozione. È poi toccato a coach Luca D’Angelo presentare il programma della preparazione e delle amichevoli e introdurre gli allenatori.

Al termine lo stesso D’Angelo, coadiuvato dal suo vice Luis Otaño e dal preparatore atletico Vittorio Rossi, ha guidato il primo allenamento. Domenica si sono svolte una sessione di rugby e una fisica al mattino e una seconda seduta di rugby al pomeriggio. L’attività è proseguita lunedì e ieri e andrà avanti fino a domani, mentre venerdì sarà giornata di riposo. Sabato e domenica la truppa biancoblù, composta da 32 giocatori, ha effettuato un fine settimana di Team Building all’Ardeche, in Francia, con navigazione in canoa (il tratto fluviale complessivo è di 32 km) e pernottamento in tenda. «una bella occasione – spiega D’Angelo – per stare insieme al di fuori dal campo e rafforzare il gruppo».

Martedì 29 e mercoledì 30 agosto riprenderanno gli allenamenti a Grugliasco, prima del ritiro, in programma a Sauze d’Oulx da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre.    La prima amichevole sarà domenica 10 settembre all’Albonico contro il CUS Genova di serie A. Sabato 16 a Biella si disputerà un triangolare con i padroni di casa, che militano in serie B, e il Parabiago di A, e sabato 23 l’ultimo impegno sarà in trasferta contro il Verona Rugby di A. La prima uscita in campionato sarà domenica 1 ottobre, alle ore 15,30, in casa del CUS Genova. L’8 gli universitari esordiranno davanti al loro pubblico, ospitando il Rugby Lyons Piacenza, e il 15 saranno a Settimo Torinese per il derby contro il VII. A completare il girone di andata saranno i match esterno contro la Pro Recco del 22 ottobre e interno contro l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” del 29. Il ritorno comincerà il 5 novembre e terminerà il 14 gennaio 2018. Nella seconda fase le prime tre giocheranno per la promozione in Eccellenza, mentre le ultime tre non avranno l’assillo della salvezza, essendo state bloccate le retrocessioni.

«Possiamo contare – afferma D’Angelo – su una base solida di riferimento, cementata dalla scorsa stagione, ricca di vittorie e soddisfazioni, che ha trasmesso a tutti grande entusiasmo. Il gruppo è omogeneo e si sta creando un bel rapporto con il settore juniores. I nuovi arrivati hanno già dimostrato di sapersi inserire bene all’interno del nostro sistema di gioco. Ci sono, insomma, tutte le condizioni per vivere una bell’annata tutti insieme. Avendo un organico ampio a disposizione, il primo obiettivo sarà quello di innalzare la concorrenza interna, con conseguente crescita da parte di tutti. Ogni settimana saranno convocati per le partite della domenica coloro che sapranno darmi le maggiori garanzie di competitività».

Il 28 agosto ricomincerà l’attività della compagine femminile di serie A (primo allenamento il 29), guidata da Wady Garbet, assistito da Davide Notario e dal preparatore atletico Serena Di Guida, dell’Under 16 di Nicolas Epifani e Roberto Modonutto e dell’Under 18 di Luis Otaño, Sergiu Ursache e Manuel Musso. Il 31 saranno ai nastri di partenza i Bulls di C di Dragos Bavinschi e Francesco Narcisi e il 4 settembre sarà il turno dell’Under 14 di Alberto Carbone e Paolo Martina ed il 5 settembre del Settore Propaganda.

Leave a Reply