logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Impegni interni per la Maschile di serie A e i Bulls di serie C. Riposo per la Femminile

Dopo l’en plein della scorsa settimana è tempo di tornare in campo per le squadre dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951. Partiamo dalla Maschile di serie A che, dopo l’importante e meritato successo contro i cugini del Settimo, inizierà il girone di ritorno affrontando tra le mura amiche i sardi dell’Amatori Rugby Alghero. Fischio d’inizio previsto per le ore 14.30 di domenica 19 gennaio. All’andata questo match segnò l’inizio della nuova stagione per entrambe le compagini e ad avere la meglio furono i ragazzi guidati da coach Lucas D’Angelo che si imposero con un netto 7-30 portando a casa i primi 5 punti stagionali. Classifica che adesso vede i cussini quinti in graduatoria a quota 29, ma con ancora una gara da recuperare (quella interna contro il CUS Genova). La compagine sarda, invece, è ferma a 10 punti e occupa l’ottava posizione in classifica. Pur essendoci quasi 20 punti di distacco tra le due compagini, la gara dovrà essere affrontata con la massima concentrazione da parte dei padroni di casa ripartendo dalle certezze delle ultime uscite stagionali, in primis da un’ottima difesa che ha messo in seria difficoltà tutte le squadre affrontate.

“La gara contro Alghero – dichiara coach Lucas D’Angelo – l’abbiamo preparata in modo molto accurato. Sarà importantissimo proseguire con l’intensità e la concentrazione che abbiamo messo in campo nelle ultime gare, specialmente nell’ultima contro il Settimo. Ci aspettiamo un match difficile, contro una squadra che cercherà di fare punti assolutamente. Il nostro girone di andata è stato positivo, ma ci manca ancora la sfida contro Genova da recuperare. Possiamo ritenerci soddisfatti, ma questo è soltanto l’inizio. Il campionato è ancora lungo, ma soprattutto è molto competitivo e non permette cali di concentrazione”.

Arbitrerà l’incontro Francesco Crepaldi della sezione di Milano.

Impegno interno anche per i Bulls di serie C che, dopo il primo successo stagionale ottenuto nella scorsa giornata in trasferta a Cuneo, cercano conferme. Ad attenderli ci sarà un’altra sfida complicata, ma i ragazzi di coach Narcisi potranno contare sul fattore campo. Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 13.00 e arbitrerà l’incontro Jamal Kamili della sezione di Genova. Queste le parole del secondo allenatore, Filippo Bianco: “Continua la nostra preparazione in vista della seconda fase del campionato. La programmazione del lavoro di queste settimane, dunque, va in quella direzione. Stiamo lavorando per essere performanti al 100% da febbraio in avanti, dove il risultato avrà un differente valore specifico. Venendo al match di domenica, sappiamo il valore e la forza del San Mauro. I nostri avversari verranno da noi con l’obiettivo di fare punti per qualificarsi alla fase successiva, di conseguenza ci aspettiamo una partita tosta sotto tutti i punti di vista. Noi, però, siamo consapevoli dei progressi che abbiamo fatto in questi mesi e faremo di tutto per imporre il nostro ritmo di gioco”.

Turno di riposo, invece, per la Femminile di serie A dopo la bella vittoria contro le Red Panthers. L’Under 18 Élite, invece, se la vedrà in trasferta, in quel di Genova, contro la compagine FTGI Embriaci, domenica alle ore 12.30. Raggruppamenti in programma, invece, per l’Under 14 e l’Under 16 femminile a Biella. Riposo per l’Under 18 femminile.

Leave a Reply