logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Il CUS Ad Maiora femminile vince a Ferrara (58-0). Successo anche per l’Under 16 Elite sulla Longobarda (27-0)

Seconda vittoria consecutiva e terza stagionale. La squadra femminile di serie A del CUS Ad Maiora Rugby 1951 ha travolto, ancora una volta in trasferta, il CUS Ferrara per 58-0, con una prestazione complessiva di ottimo livello. In campo Piovano (45′ Gronda) estrema, Pantaleoni (45′ Guerreschi) e Giulia Bruno (55′ Bettio) alle ali, Monica Bruno e Sarasso ai centri, Rochas apertura, Fini (43′ Salvati) mediano di apertura, Gai, Candellieri (45′ Beckers) e Scotto (43′ Sparavier) in terza linea, Belloli e Maietti in seconda, Salvatore (70′ Gasparetto) e Zini (58′ Barbara Tombolato) piloni e Hu tallonatrice. Le ragazze allenate da Wady Garbet e Antonio Campagna sono passate in vantaggio già all’8′ con un piazzato di Rochas (3-0). Al 12′ la stessa capitana è andata in meta e ha trasformato (10-0). Al 26′ le padrone di casa sono rimaste in 14 per un’ammonizione e un minuto dopo Candellieri ha realizzato (15-0). Rochas ha concesso il bis al 35′ (20-0) e al 42′, dopo il cartellino giallo a Salvatore, Giulia Bruno non ha perdonato la difesa locale e Rochas ha mandato a bersaglio l’addizionale (27-0). Al 57′ è arrivato il sigillo di Sparavier (32-0) e al 64′ e al 69′ è toccato Guerreschi e a Monica Bruno (trasformata da Rochas) schiacciare oltre la linea (44-0). Le ultime segnature sono state opera di Monica Bruno al 72′ e al 77′, entrambe trasformate da Rochas (58-0). Al 78′ è stata ammonita Guerreschi e subito dopo anche le ferraresi sono rimaste in 14. Da segnalare l’esordio della 17enne biellese Gronda e di Gasparetto. Prima meta per Candellieri, che aveva debuttato la scorsa domenica a Villorba.

L’Under 16 Elite ha espugnato il campo della Longobarda per 27-0. Nicola Compagnone e Roberto Modonutto hanno schierato  Tarchiani (st Cravero), Forneris (st Iula), Genovese, Toniolo, Denunzio (st Mazzucco), Medda, Morea (st Piunno), Riccardi, Di Pierro, Saracco (st Massaro), Marchiori, Piacenza, Roberto, Parlanti Garbero (st Giusti) e Bava (st Girardo). Nel primo tempo hanno segnato Morea, Piacenza e Parlanti Garbero (15-0) e nel secondo, Toniolo (trasformata da Genovese) e Piacenza. Il match dell’Under 18 territoriale di Roberto Marchiori e Manuel Musso è stato rinviato, per problemi connessi con l’alluvione dei giorni scorsi che hanno coinvolto il Moncalieri. A Settimo hanno giocato sia l’Under 14, che ha pareggiato per 5-5, sia il Settore Propaganda, in un raggruppamento con i padroni di casa, il Collegno, il Giuco e il San Mauro. L’Under 12 cussina ha vinto tutte le partite, così come le due Under 8. Le due Under 10 si sono invece piazzate alle spalle del San Mauro.

Leave a Reply