logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

I Bulls espugnano Biella, l’Under 18 élite cede in casa contro il Calvisano Rugby

Nella domenica di pausa del campionato di Serie A, i Bulls di Serie C e l’Under 18 élite si sono prese la scena. La Cadetta di coach Bianco, impegnata nella delicata trasferta contro il Biella Rugby, non ha deluso le aspettative superando i padroni di casa 17-12. L’Under 18 élite invece incassa la sconfitta, con qualche nota positiva, per 36-24 contro il Calvisano Rugby.

Decisive sono state le mete di Morabito e Jaluf, entrambe trasformate, con l’aggiunta del piazzato di Dimartino. La partita era molto delicata perché i Bulls e Biella condividevano la seconda posizione della poule 4 a quota 10 punti, dopo la vittoria i torinesi si confermano, da soli, in seconda posizione a 14 punti rimanendo nella scia dell’Amatori Verbania che comanda la classifica.

Esce sconfitta invece l’Under 18 élite, che a Calvisano viene superata dai padroni di casa 36-24. Per valutare questa partita però non bisogna fermarsi al risultato: il CUS ha conquistato un punto in classifica grazie alle 4 mete segnate contro una squadra che sulla carta è nettamente superiore (il Calvisano Rugby è la seconda forza del campionato), ma contro la quale nel secondo tempo i biancoblu hanno giocato quasi alla pari dimostrando di saper trovare certezze anche nei momenti bui.

Questo finale di stagione è la base giusta da cui i coaches Otaño e Ursache dovranno ripartire il prossimo anno per costruire un gruppo che sicuramente vorrà essere protagonista.

Leave a Reply