logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

Concluso il ritiro dell’Itinera CUS Ad Maiora a Bardonecchia

Nella giornata di ieri è terminato il ritiro di preparazione che l’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 ha svolto a Bardonecchia, in vista del primo impegno stagionale nel torneo quadrangolare in programma il 9 settembre. Sono stati quattro giorni di duro lavoro per i ragazzi di coach Lucas D’Angelo, nei quali la squadra ha proseguito il percorso verso la forma migliore e ha testato i nuovi giocatori che dovranno essere abili a inserirsi fin da subito nel sistema di gioco cussino.

La giornata si è aperta con l’ultima sessione di allenamento, alla quale è seguito il pranzo di rito, per gettare le basi della nuova stagione. Il presidente del CUS Torino Riccardo D’Elicio ha ringraziato il sindaco di Bardonecchia Francesco Avato e tutta la città per l’accoglienza, sottolineando quanto il rugby, ma soprattutto lo sport universitario, siano importanti nella formazione delle persone.

Andrea Merlino è stato confermato capitano della squadra per il settimo anno consecutivo, con Nevio Racca e Lorenzo Novello che saranno i suoi vice. «Sono molto contento della squadra e della fiducia che ha in me. Il ritiro è stato duro, ma siamo abituati, avendone già effettuati negli scorsi anni. I nuovi innesti si stanno inserendo molto bene nel gruppo e nel gioco».

Feedback positivi anche per il tecnico D’Angelo, soddisfatto per la risposta da parte della squadra:«Abbiamo fatto sessioni tre sessioni al giorno, due di rugby e una di parte atletica o palestra. Le sedute erano due al mattino, dalle 9 alle 12,15, e una al pomeriggio, dalle 15,30 alle 17. È stato un ritiro pesante, ma ottimo per il gruppo, per capire i sistemi di gioco. Come allenatore devo sempre aggiornare il nostro gioco, in modo da stimolare i miei ragazzi a migliorarsi giorno dopo giorno».

Leave a Reply