logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

All’Itinera CUS Ad Maiora anche il secondo derby di serie A (24-12)

L’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 conferma la superiorità già dimostrata all’andata e batte il TKGroup Rugby Torino per 24-12 anche nel derby di ritorno di serie A, ottenendo il punto bonus. Festa grande, dunque, al centro sportivo Angelo Albonico, in un clima rigidamente invernale, per l’ottima prestazione dei ragazzi di coach Lucas D’Angelo, che partono subito costringendo i rivali nei loro 22 metri e conquistano tre touche in quattro minuti. Al 5′ viene ammonito Ducatto e gli ospiti di Roberto Marchiori rimangono in 14. Al 9′, su un’azione alla mano in attacco, i padroni di casa perdono palla e permettono ai settimesi di rilanciare e di innescare lo spunto che manda in meta Murgia. Miller trasforma (0-7). Gli universitari non si scompongono per l’errore commesso e continuano a premere. Al 17′ Dezzani con un calcetto supera la linea difensiva avversaria. La palla è in zona di meta e il primo a raggiungerla è Cisi, che la schiaccia a terra. L’addizionale di Grillotti è in mezzo ai pali ed è pareggio (7-7). Al 20′ Miller dalla piazzola fallisce il bersaglio e al 24′ l’Itinera passa in passaggio con una bella meta di Grillotti, che poi trasforma per il 14-7. Al 27′ nuovamente Miller non inquadra i pali su punizione. I cussini rischiano grosso al 32′, quando sbagliano un altro controllo. De Razza scatta, ma viene placcato da Amadasi, e l’iniziativa si conclude con un “in avanti”. Si riprende con una mischia per i biancoblù, che la vincono e liberano. Il TKGroup al 35′ gioca bene al largo e marca con Barbuscia, accorciando le distanze (14-12). Allo scadere ha a disposizione una touche ai 22 e il CUS “ruba” e calcia fuori, per il fischio arbitrale che manda tutti all’intervallo.

Nel secondo tempo al 12′ Thomsen manca un piazzato e al 14′ Amadasi parte in velocità, ma viene fermato. Al 21′ ancora Thomsen si rivela impreciso al calcio, poi arriva lo show dell’Itinera. Al 27′ un passaggio illuminante di Spaliviero smarca Ursache, che avanza e scarica su Cisi, bravo a proseguire e a siglare la sua doppietta di giornata (19-12). Alla mezz’ora una touche dei gialloazzurri ai 5 metri offensivi potrebbe rappresentare un’insidia e Perrone disinnesca la minaccia rubando l’ovale. Al 36′ sale alla ribalta il pilone Mario Lisandro Faralle, neo acquisto arrivato dieci giorni fa da Tucuman, nel nord dell’Argentina. A una ventina di minuti dal suo ingresso in campo, scatta alla velocità di un’ala e firma una meta da applausi (24-12). È quella del bonus, che garantisce ai locali un bel salto in classifica e consegna al TKGroup la seconda delusione stagionale in un derby. Nelle altre partite del girone il CUS Genova infligge la prima sconfitta (16-12) alla Sitav Rugby Lyons e la Pro Recco vince in trasferta per 22-15 sull’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, tornando in lotta per il terzo posto, che vale l’accesso alla poule promozione.

Tabellino:  

Itinera Cus Torino v TKGroup Rugby Torino 24-12 (14-12)

Marcatori: p.t. 9′ m. Murgia tr. Miller (0-7), 17′ m. Cisi tr. Grillotti (7-7), 23′ m. Grillotti, tr. Grillotti (14-7), 35′ m. Barbuscia (14-12); s.t. 27′ m. Cisi (19-12), 36′ m. Faralle (24-12).

Itinera Cus Torino: Amadasi, Dezzani, Sacco, Reeves, Cisi, Grillotti, Morabito (21′ Spaliviero), Ursache, Spinelli, Perrone, Fatica, Toresi (79′ Polla), Modonutto (cap.) (66′ Nicita), Racca (79′ Martina), Novello (53′ Faralle). All.: D’Angelo

TKGroup: Miller (75′ Augello), Dho, De Razza, Forte, Martinucci, Thomsen, Murgia, Nepote, Marchi (cap.), Ducatto (62′ Knaflitz), Marchisio, Sebastiano Lo Greco (49′ Idotta), Capoccia (62′ Angotti), Barbuscia (22′ Wachsmann), Montaldo. All.: Marchiori

Arb.Boaretto (Rovigo)

AA1 Rebuschi (Rovigo); AA2 Platania (Novi Ligure)

Cartellini: giallo al 5′ a Ducatto (TKGroup)

Calciatori: Grillotti (Itinera Cus Torino) 2/4; Miller (TKGroup) 1/3; Thomsen (TKGroup) 0/3.

Note: giornata nuvolosa, freddo intenso, spettatori 200

Punti conquistati in classifica: Itinera Cus Torino 5; TKGroup 0.

Man of the match: Novello (Itinera Cus Torino)

Leave a Reply