logo itinera spa
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : £0.00
View Cart Check Out

Articoli CUS Ad Maiora Rugby

festa 21 feb

21 Febbraio 2016, una giornata di rugby e condivisione

Domenica 21 febbraio al campo A. Albonico si terrà una grande festa in maschera, dedicata ai bambini. A tutti i bambini. La festa del CUS Ad Maiora Rugby infatti, apre le porte a tutti, piccoli rugbisti e non. La giornata si aprirà con un raggruppamento di minirugby dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni. All’interno dell’impianto A. Albonico verrà allestita una zona dedicata al divertimento dei più piccoli dotata di un castello gonfiabile e giostre.

Dopo il raggruppamento i bambini potranno travestirsi da eroi o mostri e giocare e divertirsi tutti insieme grazie anche alla presenza delle ragazze della squadra di serie A femminile.

La giornata proseguirà con la votazione del costume più bello e originale ed a coronamento del tutto si potrà assistere al match della Serie A maschile: Cus Ad Maiora vs Valsugana.

Domenica 21 febbraio sarà scuramente una giornata di festa, ma non solo. L’obiettivo più importante sarà abbattere le frontiere e creare un’occasione in cui attuare il vero scopo della pratica sportiva del rugby: crescere insieme, crescere con dei valori solidi.

Quello che conta è dare vita ad un percorso lungo il quale il grande crea un ambiente in cui il piccolo possa crescere trovando ispirazione e divertendosi, in cui i grandi possano imparare dai più piccoli il significato della parola “dare” mettendosi a disposizione per essere d’esempio.

Crediamo sia fondamentale mettere in contatto le differenti generazioni e dare loro modo di condividere delle esperienze comuni. Nella nostra idea di club la crescita comune e la condivisione sono due pilastri fondamentali e la festa del 21 febbraio sarà il primo di una lunga serie di passi condivisi verso la costruzione di una squadra che sia squadra non solo nel rugby ma in ogni aspetto della vita di tutti i giorni.

Per questo vale la pena di festeggiare insieme. Perché la visione comune cambia, migliora e si amplia, dando vita a un progetto che abbraccia tutte le categorie, che le rende parte di un’unica squadra in cui si festeggia lo stare insieme. In cui si celebra il club.

Per questo vale la pena esserci: per prendere parte all’avvio del percorso di crescita che renderà grandi i nostri rugbisti più piccoli ed ancor più grandi i nostri rugbisti adulti.

Perché il cambiamento, quello vero, parte dalle piccole cose e noi, possiamo prendervi parte condividendo il nostro tempo, condividendo i nostri spazi. Il cambiamento, quello vero, parte dalle piccole cose e noi possiamo farne parte agendo da squadra, sostenendo grandi e piccoli, vivendo il nostro momento.E se tutto questo può essere accompagnato da buona musica e risate, allora avremo fatto meta! La festa parte alle 10.00 circa con il raggruppamento dei più piccoli…Non mancate!

Leave a Reply